30/12/2016 0.00.12

L'orizzonte della vita è Cristo/2

Fare ogni giorno Natale e cioè compiere in noi l’incarnazione del Verbo è il modo più sicuro per essere una sola cosa con Dio, «di concrescere ogni giorno in modo più saldo e più profondo nel Corpo mistico di Cristo» (Teresa Benedetta della Croce, La vita come totalità, Città Nuova, Roma 1994, 206-208). Le nostre giornate sono così piene di cose inutili: dalle letture futili di notizie a pubblicità senza soste, dal caffè al piccolo break cercato in ogni modo, dalle chiacchierate ai perditempo. Ma per sostenere una intera giornata non si riesce a trovare neanche una mezz’ora di tempo raccolto fuori dalle mille dissipazioni che si moltiplicano continuamente? Solo nel raccoglimento sarà Natale ogni giorno e avverrà l’incarnazione del Verbo in noi.

Leonardo Catalano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.