03/01/2017 1.00.00

Solo Gesù

In quel tempo, Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo!».

Giovanni il battista era considerato un profeta inviato da Dio. Il suo carisma era così grande che le folle si accalcavano per seguirlo. Eppure quando incontra Cristo si mette subito da parte e indica ai suoi tanti discepoli e alle genti che era Gesù l'Atteso. Mette tutti i suoi discepoli alla sequela di Cristo, senza darsi cura della propria persona, anzi facendo capire  chiaramente che il senso della sua presenza era unicamente per indicare Gesù.
I veri profeti li riconosci  da questo: non attirano attenzioni, gratitudine, verso la propria persona  ma mettono al centro Gesù. Non si mostrano  come dei superbi parlatori, dei superman della fede, anzi fanno di tutto per non essere adulati. È Cristo che ci dà la vera vita, è Cristo che guarisce, è Cristo che si dona. La vita di ogni pastore, di ogni cristiano,  è  semplicemente  indicare  alle genti Gesù che salva.
Tutto il resto non viene da Dio.

Michele Cuttano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0176s.