04/01/2017 0.00.12

La discesa dell'amore

Raccogliti. Stringiti. Solo amare.

In queste tre parole è raccolto tutto il mistero della vita di una creatura umana.

Raccogliti. Più che disperdersi in frastuoni inutili è necessario ritornare all’essenziale, al raccoglimento. È una scelta come le altre ma gli effetti sono molto diversi. È un arricchirsi continuo di un amore che mai ha fine. Dio si è fatto bambino perché tu possa contemplarlo sempre e nelle piccole cose. La Trinità tutta la puoi contemplare nella carezza del Bambino in braccio a Sua Madre.

Stringiti. Sì, stringiti il tuo Diletto, Colui che non ha avuto paura di abitare le tenebre per te. Colui che sorge come luce nelle tenebre vuole essere il tuo Sposo, unico e fedele. “Spupazzati” Dio che per te si è fatto vicino. Cosa resta?

Solo amare. Sulla terra ogni cosa sia condita d’amore vero. Solo basta amare: un bambino entra come una stella nelle tenebre della tua vita per farne il più bel palcoscenico dell’arcobaleno di Dio.

Leonardo Catalano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.