07/01/2017 1.00.00

Cristo ha scelto

In quel tempo, Gesù dalla Galilea venne al Giordano da Giovanni, per farsi battezzare da lui.
Giovanni però voleva impedirglielo, dicendo: «Sono io che ho bisogno di essere battezzato da te, e tu vieni da me?

Giovanni il battista aveva ragione, non era Gesù che doveva farsi battezzare dal lui, ma il contrario!
E allora perché Gesú fa questa scelta?
Semplice e chiaro:
Gesù sceglie di stare con i peccatori!
Avrebbe potuto mettersi dalla parte degli spettatori e vivere il battesimo di Giovanni da estraneo. Ed invece Cristo si è voluto "sporcare le mani". Ma, attenzione, la Sua scelta ha un significato fondamentale anche per i cristiani dei nostri tempi. Gesù si mette dalla parte dei peccatori per portarli dalla morte del peccato alla vita nuova. Lui si mette fra la gente perché vuole salvare tutti gli uomini. Non disdegna, per dirla alla Papa Francesco, di odorare di gregge!
Bé ogni pastore dovrebbe far così: andare alla ricerca dell'umanità  persa. Non stazionare e guidare da un comodo ufficio parrocchiale ma calarsi  nelle scomode stanze della sofferenza che a volte diventano le nostre esistenze. E considerate che ogni  cristiano che ha incontrato Cristo diventa a sua volta "mano tesa" per gli uomini persi.
Su coraggio, c'è da mettersi in cammino: per trovare Gesù dobbiamo cercarLo fra la gente!

Michele Cuttano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0137s.