08/03/2017 1.00.45

Dio ci manda nel mondo

In quel tempo, fu rivolta a Giona questa parola del Signore: «Àlzati, va' a Nìnive, la grande città, e annuncia loro quanto ti dico».

Il Signore manda Giona a Ninive ad annunciare  l'urgenza della conversione...

Bè Giona è abbastanza incredulo che i niniviti, a cui era stato mandato, ascoltassero la Parola di Dio. È rocambolesca la fuga che Giona fa pur di non annunciare la penitenza.

Profeta scoraggiato Giona, direi come magari lo siamo anche noi oggi di fronte a tutto il male che vediamo intorno a noi.

Eppure Dio manda Giona è manda noi oggi come annunciatori.

Solo Dio sa che...

Dio vide le loro opere, che cioè si erano convertiti dalla loro condotta malvagia, e Dio si ravvide riguardo al male che aveva minacciato di fare loro e non lo fece.

Anche in questo tempo c' è urgenza di profeti credibili che annuncino al mondo che Dio vuole che abbandoniamo il male è scegliamo la via del bene.

Michele Cuttano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0195s.