13/03/2017 1.28.32

Gesù se lo aspetta da te

Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati

 

Che botta di Vangelo!

Penso alle nostre giornate e ai mille giudizi che facciamo...

Penso alle nostre giornate e alle mille condanne che emettiamo...

 

Già ci sono nelle nostre  giornate degli atteggiamenti automatici che ci governano, perverse azioni che sono diventate "normali", di cui quotidianamente non possiamo fare a meno.

Dai, se non ti vengono in mente ripercorri mentalmente la tua giornata, tutte le persone che hai incontrato, con cui hai parlato e vedrai quanti giudizi hai fatto!

Bene, Gesù non vuole, non si aspetta questo da te!

Fa invece che nella tua vita "scattino in automatico"  le azioni che rendano la tua natura quella di un figlio di Dio...

Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso

Non ti viene in automatico?

Bé cara sorella e caro fratello, datti da fare:

Convertiti iniziando dalle piccole azioni quotidiane!

Michele Cuttano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.