12/03/2017 21.06.47

Orsara ristruttura il Municipio

“E’ un traguardo storico: dopo decenni, la Casa Comunale degli orsaresi sarà completamente ristrutturata, resa più funzionale, con l’adeguamento alle più recenti norme antisismiche e sulla sicurezza”. E’ Tommaso Lecce, sindaco di Orsara, ad annunciare l’avvio dei lavori di ristrutturazione del Municipio. E’ stato già avviato il trasferimento di tutti gli uffici e dei servizi del Palazzo Comunale che, dal prossimo 6 marzo, saranno allocati e operativi all’interno degli spazi dell’ex Centro Culturale di via Ponte Capò. “L’intervento da realizzare è strutturale, complessivo, ed è volto innanzitutto all’adeguamento antisismico e agli standard di sicurezza dell’edificio”. Per la completa ristrutturazione del Municipio, l’Amministrazione comunale utilizzerà 557.080 euro rinvenienti da un finanziamento della Regione Puglia, Fondo Prevenzione Rischio Sismico, più circa 200mila euro dalla Cassa Depositi e prestiti. Al termine dei lavori, che dureranno diversi mesi, la sede municipale sarà più accogliente, più funzionale e sicura, con interventi che garantiranno anche un’immagine più consona a una struttura che è la casa di tutti i cittadini. “In questa prima fase, proprio a causa del trasferimento degli uffici dal Palazzo Comunale alla struttura di via Ponte Capò, sia i dipendenti comunali che i cittadini orsaresi potrebbero andare incontro a qualche disagio. Stiamo cercando di limitare al minimo qualsiasi eventuale disservizio, contiamo di ripristinare nel più breve tempo possibile la normale erogazione e fruizione dei servizi comunali”, ha spiegato Tommaso Lecce. Con la ristrutturazione del Comune, sarà portato a compimento un vasto programma di opere pubbliche destinato a cambiare il volto del paese, con interventi che hanno riguardato e riguarderanno anche nei prossimi mesi l’istituto scolastico comprensivo, le strutture sportive, la pubblica illuminazione e altri importanti aspetti inerenti, più in generale, al miglioramento della qualità della vita di tutti i cittadini. Proprio in questa ottica si inseriscono i lavori di ampliamento e ammodernamento degli impianti di pubblica illuminazione che saranno attuati in zona Piano Paradiso e in altri punti di Orsara. E’ quanto prevede il progetto esecutivo, dell’importo di 160mila euro, approvato dal Comune di Orsara di Puglia, con interventi che riguarderanno strada Piano Paradiso, strada San Marco, via San Rocco-via Trento, l’alimentazione di tre totem e la sostituzione di otto sospensioni in via Garibaldi e via Roma. Nei nuovi impianti saranno impiegate armature stradali con LED ad alta efficienza energetica. La nuova potenza installata sarà pari a 4,3 Kw. L’ampliamento degli impianti è un’opera dettata da diverse necessità. Le nuove tecnologie permettono più efficienza e, al contempo, un maggiore risparmio energetico, dunque un impatto nettamente più sostenibile per l’ambiente e per le casse comunali. 

c.s.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.