15/03/2017 1.48.57

Gesù sceglie

Dì che questi miei due figli siedano uno alla tua destra e uno alla tua sinistra nel tuo regno

A quanto pare le raccomandazioni sono sempre esistite, anche in luoghi di indubbia santità...

Sai, può capitare anche oggi nelle nostre parrocchie, sui nostri posti di lavoro...può capitare che ci venga richiesto di favorire qualcuno.

Bè, sia chiaro, le raccomandazioni non si chiedono e non si fanno!

Le parrocchie e i vari gruppi parrocchiali e diocesani devono essere i luoghi della trasparenza assoluta non i luoghi degli intrallazzi.

No, il cristiano non ha un posto in prima fila nel mondo. Un posto in prima fila lo abbiamo certamente ma in un luogo in cui non ci facciamo raccomandare:

Il mio calice, lo berrete; però sedere alla mia destra e alla mia sinistra non sta a me

Sapete che intendeva Gesù quando disse *il mio calice lo berrete*?

Bere il Calice di Gesù significa salire sulla nostra Croce!

chi vuole diventare grande tra voi, sarà vostro servitore e chi vuole essere il primo tra voi, sarà vostro schiavo

La vita bella del cristiano passa per il servizio...

E ora fatti raccomandare per diventare servo del prossimo!

Giá passata la voglia di raccomandazioni, vero?

Michele Cuttano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.