06/04/2017 7.59.20

Nuova Sabatini e terreni per agricoltori

BENI STRUMENTALI ("NUOVA SABATINI") - PRESENTAZIONE DOMANDE
E’ partita la nuova Sabatini che prevede un contributo in conto interessi sull’acquisto di attrezzature quali ad esempio acquisto di trattori, mietitrebbie, camion, macchinari.
Non esiste alcuna correlazione tra il tasso di interesse applicato dalla banca e il contributo che viene concesso dal Ministero, che è sempre pari all’ammontare complessivo degli interessi calcolati al tasso del 2,75% sull'importo di finanziamento.
L’impresa presenta alla banca o all’intermediario finanziario, unitamente alla richiesta di finanziamento, la domanda di accesso al contributo ministeriale, attestando il possesso dei requisiti e l'aderenza degli investimenti alle previsioni di legge. Dopo l'adozione della delibera di finanziamento da parte della banca, il Mise procede, in tempi molto contenuti, alla concessione del contributo e a darne comunicazione all'impresa. 
L'impresa, al fine della presentazione della domanda, dovrà scaricare e compilare in formato elettronico il modulo di domanda e sottoscriverlo con firma digitale. Una volta apposta la firma digitale, dovrà quindi inviarlo, esclusivamente da un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), all'indirizzo PEC della banca a cui si chiede il finanziamento, scelta tra quelle aderenti all'iniziativa. 
Comportamento: l’impresa interessata all’acquisto di beni nuovi (non sono ammessi beni usati) deve richiedere al proprio fornitore di volersi avvalere del contributo e procedere ad inoltrare la domanda attraverso lo stesso fornitore. 

BANDO ISMEA PER ACQUISTO DI TERRENI AGRICOLI PER NUOVI AGRICOLTORI
Ismea ha reso noto le direttive per i giovani che vogliono insediarsi per la prima volta in agricoltura a mezzo acquisto di terreni agricoli. Questi i requisiti:
Requisiti al momento della presentazione della domanda
Persona fisica
a. età compresa tra i 18 anni compiuti e i 40 non ancora compiuti;
b. non essere già insediato in agricoltura.
Società Agricola
a. titolare di Partita Iva ma non iscritta all’INPS;
b. avere una maggioranza assoluta, numerica e di quote di partecipazione di soci di età compresa tra i 18 anni compiuti e i 40 anni non compiuti;
c. essere amministrata da un soggetto non insediato in agricoltura di età compresa tra i 18 anni compiuti e i 40 anni non compiuti.
N.B. Non è già insediato in agricoltura un giovane che non è mai stato iscritto al regime previdenziale agricolo come coltivatore diretto o come IAP.
Interventi ammissibili
E’ escluso l’acquisto da coniuge, anche separato, parenti ed affini entro il primo grado.
È escluso l’acquisto di terreni su cui risultino trascritti pignoramenti immobiliari, ovvero iscritte ipoteche giudiziarie o atti di sequestro.
E’ escluso l’acquisto di terreni non in grado di garantire la sostenibilità finanziaria dell’iniziativa.
Investimento minimo e massimo
Minimo: euro 250.000,00. Massimo: non definito.
Possono essere anche resentate domande di ammissione alle agevolazioni per operazioni  fondiarie  il  cui  importo  richiesto  è  compreso tra  100.000  euro  e  250.000 euro, qualora si inseriscano in un contesto di arrotondamento fondiario. L’arrotondamento  fondiario  deve essere  dimostrato  con  terreni  da  condurre  con  contratti  di  affitto  registrati  di durata  di almeno 15  anni  e  relativa  assunzione  del fascicolo  aziendale,  da formalizzare prima della stipula dell’atto di concessione delle agevolazioni.
Agevolazione prevista
Mutuo a tasso agevolato. Durata: da 15 a 30 anni. Tasso fisso: 1-1,5 % circa.
Garanzie richieste
Per investimenti compresi fra euro 250.000,00 e euro 2.000.000,00 ? nessuna garanzia.
Per investimenti superiori a euro 2.000.000,00 ? ISMEA acquisisce ipoteca sui terreni oggetto di acquisto.
Per investimenti di “arrotondamento fondiario” ? ISMEA acquisisce ipoteca sui terreni oggetto di acquisto.
Modalità di presentazione della domanda
La domanda potrà essere presentata a sportello telematico, fino alle ore 12 del giorno 12 maggio 2017

TERRENI IN VENDITA
Il Ministero dell’Agricoltura, attraverso il suo istituto, ha posto in vendita terreni agricoli. Per le nostre zone sono stati individuati i seguenti territori
Comune di Alberona Ha 39,66 FGL 32;
Comune di Lucera Ha 24,21 FGL 32,35 e 43;
Comune di Foggia Ha 124 FGL vari.
L’acquisto è riservato con priorità a giovani che si insediano per la prima volta in agricoltura.

Per informazioni, approfondimenti ed espletamento pratiche:
Studio Viola Feliciano & partners 
Via dei Saraceni, 20 Lucera (Fg) – Via del Corso 433/d Roma
Tel 0881.549932 - Fax 0881.364854 
email: studioviolafeliciano@alice.itdrviolafeliciano@arubapec.it

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.