18/04/2017 0.00.12

Corriamo al suo sepolcro/3

«Quando sarò davanti a lui, mio amore,

tutto, sorella mia, potrò ottenere,

perché la sua bontà non ha confine,

la sua felicità sta nel donare.

Ben conoscendo la sua tenerezza,

la prodigalità del mio Gesù,

attingerò senza sosta al tesoro

del suo Cuore, la fiamma dell’amore» (Elisabetta della Trinità, Scritti, Edizioni OCD, Roma 2013, 733-734). Chi è buono? Solo Dio. La sua bontà non ha fine, non ci sono confini. Lui gioisce perché dona. Lui ama chi dona con gioia. Attingiamo dal vero tesoro: il cuore di Gesù. Lasciamoci toccare dalla tenerezza di Gesù. Non perdiamo la fiamma dell’amore. Amiamo, amiamo, doniamo, doniamo con gioia, qualcosa resterà.

Leonardo Catalano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.