20/04/2017 0.00.12

Corriamo al suo sepolcro/5

Corriamo, corriamo. Non coltiviamo sempre e solo i dubbi. Il Signore è risorto ed è una certezza. Corriamo nella certezza del suo amore, nella certezza della sua tenerezza, perché forte è il suo amore per noi. Lui non teme nessuna paura.

«Non avere dubbi

neppure un solo istante nel tuo cuore,

siamo alla fine del nostro cammino.

Ecco, vedi, la tomba del Signore!

Io credo e spero nella tua venuta

perché amiamo tanto, perché ci ami.

Manifestati subito allo sguardo!

Non sai, Gesù? La Maddalena è qui

Gesù, Gesù, Gesù, Gesù, Gesù» (Elisabetta della Trinità, Scritti, Edizioni OCD, Roma 2013, 733-734). Mettiamoci sotto lo sguardo amorevole di Gesù che ci chiama per nome.

Leonardo Catalano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.