11/04/2017 10.40.03

La città è sporca: si sa e si vede

Spettabile redazione di Luceraweb,
qualche mattina fa ho scattato questa foto in Via Perugia. L’operatore ecologico era a dieci metri da me, cioè dall’altra parte della strada ma ha tirato dritto. Onestamente non ho capito se abbia fatto finta di non vedere quella spazzatura o non se ne sia accorto, fatto sta che la strada è rimasta così, anzi con il passare delle ore sono arrivate altre buste abbandonate. Vi scrivo perché così non si può andare avanti e qualcuno deve fare qualcosa contro questo andazzo.
Saluti
Francesco A.

Non è la prima volta che riceviamo e pubblichiamo segnalazioni da quella zona, ma la sua se non altro conferma un dato oggettivo: la città è sempre più sporca. Se qualcuno afferma il contrario è cieco o è in malafede, perché basta farsi un giro in centro o in periferia per collezionare un album fotografico praticamente infinito. E la questione non riguarda un singolo netturbino fannullone ma un più generalizzato comportamento che probabilmente sfugge pure alla dirigenza della ditta. Purtroppo non ai cittadini che per giunta proprio in questi giorni dovranno pagare la prima rata della tassa sui rifiuti. 
Nel passato la situazione non è mai stata a questi livelli ma le cause sono sconosciute. E’ possibile che a incidere sia la stanchezza degli operatori nel dover rincorrere e raccattare da mesi immondizia lasciata ovunque da lucerini (e qualche forestiero) a dir poco incivili, senza contare che il ritiro della raccolta differenziata lascia sempre qualche strascico di troppo. 
Per di più non è escluso che vi sia anche un certo rilassamento legato all’incertezza del futuro del servizio, visto che della gara d’appalto non c’è ancora ombra e le proroghe alla Tecneco sono un oggettivo segno di precarietà che tuttavia non dovrebbe interessare i dipendenti, i quali tutti i mesi (fino a prova contraria) percepiscono regolarmente lo stipendio per svolgere (bene) il proprio servizio che è sotto gli occhi di tutti
.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.