18/04/2017 10.08.24

Le sfide dell’assistenza educativa

"L'ADE: Un'avventura educativa per crescere insieme" è il titolo di un convegno in programma giovedì 20 aprile a partire dalle 15.30 nella biblioteca di San Pasquale a Lucera. L’iniziativa è stata  co-organizzata dall’Ambito Territoriale Appennino Dauno Settentrionale e dalla Cooperativa Sociale Paidòs che gestisce il servizio di Assistenza Domiciliare Educativa per conto delllo stesso Ambito. 
Nell’occasione interverranno i rappresentanti istituzionali ed esperti del settore e saranno illustrati i percorsi di assistenza domiciliare educativa realizzati nel periodo 2012-2016 e le prospettive future dei servizi domiciliari, sempre come supporto alle famiglie e ai minori in condizione di difficoltà socio-culturale non cronicizzata.
“Il servizio si colloca all’interno delle attività di prevenzione del disagio – hanno spiegato dalla Paidos - e si pone l’obiettivo principale di mantenere il minore nel proprio ambiente familiare e sociale, offrendo alla famiglia un supporto temporaneo. Attraverso la promozione di processi di autonomizzazione del nucleo preso in carico, la ricerca delle risorse interne ad esso e presenti sul territorio e la loro organizzazione, l’Assistenza intende favorire il rafforzamento delle figure genitoriali ed il miglioramento della qualità delle relazioni”.
Al termine del convegno verrà proiettato il cortometraggio "Il ragazzo con il pallone", prodotto dalla Paidòs con i ragazzi dell'Ade, con la regia del Antonio Petruccelli. L’opera si pone l’obiettivo di sensibilizzare e contrastare il fenomeno del bullismo.

f.g.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.