19/04/2017 1.18.15

Cercasi Nome

Mentre conversavano e discutevano insieme, Gesù in persona si avvicinò e camminava con loro. Ma i loro occhi erano impediti a riconoscerlo.

Il brano dei 2 discepoli di Emmaus ci fa riflettere come può capitare anche a noi che Cristo si manifesti in situazioni quotidiane, in cui ci sentiamo smarriti...Si fermarono, col volto triste; uno di loro, di nome Clèopa...

I discepoli sono due, ma solo uno ha un nome, l'altro è apparentemente senza nome. Vengono da una disfatta della vita! Può esser capitato anche a noi di aver fatto un grande progetto di vita nuova in Cristo e...tutto è finito male. E allora non resta che ritornare ad esser quelli che eravamo prima. Gesù sa dei desideri dei nostri cuori e sa che arriva un momento in cui noi...tiriamo i remi in barca! E Lui interviene: Quando fu a tavola con loro, prese il pane, recitò la benedizione, lo spezzò e lo diede loro. Allora si aprirono loro gli occhi e lo riconobbero  Sai, desidero ora rivolgermi al discepolo di Emmaus "innominato" che magari ha papale papale il tuo nome: Cristo non ti ha abbandonato, è con te nei tuoi momenti di sconforto, in cui vedi il male che insidia la tua Fede. Che tutti noi possiamo riconoscerLo nel momento più importante della vita... Allo spezzar del Pane si aprirono i loro occhi.

Michele Cuttano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.