05/05/2017 0.00.12

Misericordia e perdono/8

Tutti preferiscono l’ascensore. È una comodità unica! Ma chi avrebbe mai osato pensare che questa comodità potesse riguardare il mio, il tuo rapporto con Dio? Teresina l’ha intuito. È stata una scoperta formidabile. Lei affermava che bisogna andare al Signore con «l’ASCENSORE dell’amore invece che salire la rude scala del timore!» (Teresa di Gesù Bambino, Lettera a Don Maurizio Bellière, 18 luglio 1897 in Opere complete, Libreria Editrice Vaticana - Edizioni OCD, Roma 2009, n. 258). La pratica della familiarità con Gesù non è realizzabile in un giorno ma ogni giorno bisogna lasciarsi trasportare dal peso dell’amore. Non lasciamoci rubare il peso specifico della nostra vita: l’amore.

Leonardo Catalano

 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.