14/05/2017 0.52.22

Vita vera

Voi invece siete stirpe eletta, sacerdozio regale, nazione santa, popolo che Dio si è acquistato perché proclami le opere ammirevoli di lui, che vi ha chiamato dalle tenebre alla sua luce meravigliosa

Che bella Parola ci rivolge San Pietro nella seconda lettura. Ogni cristiano è scelto da Dio non per rimanere nel grigiore di una vita appannata ma per portare l'Annuncio di Cristo vincitore sulla morte!  Non è un Annuncio riservato a pochi bravini e dalla facile parlantina...ma per tutti i cristiani, anche per quelli timidi e riservati a cui non piace assolutamente parlare in pubblico. No, non bisogna esser preti per annunciare il Vangelo, ma basta essere battezzati e soprattutto vivere quello che si annuncia. Sì, la condizione essenziale per un battezzato, prete o laico che sia, è vivere il Vangelo. Questo è il più bell'Annuncio per il mondo: vedere un cristiano vivere nell'amore, vivere amando anche i nemici!

Michele Cuttano

 

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.