21/05/2017 1.09.32

Testimoniare

...pronti sempre a rispondere a chiunque vi domandi ragione della speranza che è in voi.

San Pietro viene a metterci davanti ad una nostra grande responsabilità, spesso da noi dimenticata: rendere testimonianza della nostra speranza in Cristo! No, non mi riferisco a catechesi e sermoni fatti in luoghi protetti quali parrocchia o durante una celebrazione. Ma penso a quelle testimonianze da fare nei nostri vissuti quotidiani, dove non sei appollaiato su un inattaccabile trono...ma quando sei in mezzo alla gente, quando tutti possono mettere in discussione la tua speranza in Gesù, dove i sorrisetti non sono celati ma ti fanno proprio una risata in faccia! In quei contesti dove a causa della fede in Cristo si ricevono parole offensive... In questi luoghi cara sorella e caro fratello sei chiamato a testimoniare l'Amore di Gesù e che questo Amore ha cambiato il tuo cuore o non ha cambiato il tuo cuore!

Infatti San Pietro continua...Tuttavia questo sia fatto con dolcezza e rispetto, con una retta coscienza, perché, nel momento stesso in cui si parla male di voi, rimangano svergognati quelli che malignano sulla vostra buona condotta in Cristo. Abbastanza chiaro, direi!

Michele Cuttano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.