08/07/2017 1.35.25

Benedizione

Giacobbe si avvicinò a Isacco suo padre, il quale lo toccò e disse: «La voce è la voce di Giacobbe, ma le braccia sono le braccia di Esaù.
Giacobbe inganna suo padre Isacco e riceve la sua benedizione. La benedizione spettava al primogenito Esaù, ma Esaù tornando affamato dai campi vendette la sua primogenitura a Giacobbe per un piatto di lenticchie! Bè, capita anche a noi...di vendere la nostra primogenitura di figli di Dio per un misero piatto di lenticchie. Tutte le volte che con il peccato scegliamo il benessere immediato, tutte le volte che scegliamo di farci giustizia con le nostre mani, tutte le volte che non perdoniamo... Sì, scegliendo il male rifiutiamo di essere figli di Dio e scegliamo di essere figli di questo mondo! Dio ti conceda rugiada dal cielo,  
terre grasse, frumento  
e mosto in abbondanza 

Oggi dobbiamo scegliere se preferiamo la Benedizione di Dio o la benedizione degli uomini.

Michele Cuttano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.