10/07/2017 1.44.49

Ancora Speranza!

Mia figlia è morta proprio ora; ma vieni, imponi la tua mano su di lei ed ella vivrà.
Quante volte nella nostra vita abbiamo visto chiudersi la nostra strada e abbiamo detto tutto è perduto e ci siamo chiusi in noi stessi avvolti solo dalla crudele indifferenza delle persone che erano intorno a noi. D'altronde che si può fare in certe stagioni della vita quando il male che riceviamo è troppo più grande di noi?
Mia figlia è morta proprio ora; ma vieni, imponi la tua mano su di lei ed ella vivrà.
Possiamo rivolgerci solo a Lui, Gesù non è uno spettatore indifferente del nostro soffrire come i tanti personaggi che fanno finta di esser presenti nella nostra vita ma che poi ti mollano quando affoghi!
Egli entrò, le prese la mano e la fanciulla si alzò.
Coraggio, lascia che Gesù entri nella tua vita e prenda per mano la tua anima.
Coraggio!

Michele Cuttano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.