17/07/2017 1.40.26

Con Gesù si cammina verso la Luce

Chi accoglie voi accoglie me, e chi accoglie me accoglie colui che mi ha mandato.
Che bello questo che ci dice il Vangelo: Gesù è presente in chi Lo annuncia!
Come sono belli i piedi di coloro che portano il lieto annunzio, ci dice un salmo, e quindi noi dobbiamo rispettare e amare queste persone.
Questi annunciatori potremmo esser anche noi, non necessariamente un sacerdote, nei vari contesti della vita. C'è una riflessione da fare, scomoda...
Se portiamo Gesù dobbiamo vivere come Gesù! Chi ci sente parlare dell'Amore di Dio non può vedere in noi lo scandalo del peccato. In definitiva esser profeti di Cristo è una chiamata alla conversione, ad abbandonare le opere del mondo. Ti faccio una domanda: tu sei disposto ad abbandonare il peccato per esser annunciatore di Cristo?
Certo, quello che vedo spesso oggi sono annunciatori del tipo "nella Chiesa sono di Cristo e nel mondo sono del mondo". Ve lo ricordate a scuola quando mettevano "errore con matita rossa"? Errore grave esser profeti di Gesù e poi vivere secondo le bassezze del mondo perchè porta allo scandalo di molti e alla nostra morte spirituale! 
San Pietro per questi cristiani ha una espressione terribile: Il cane è tornato al suo vomito e la scrofa lavata è tornata a rotolarsi nel fango.

Michele Cuttano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.