20/07/2017 1.14.09

Vesti Bianche

In seguito hai ricevuto le vesti bianche come segno che ti sei spogliato dell'involucro dei peccati e ti sei rivestito delle caste vesti dell'innocenza.
Sant'Ambrogio, nell'Ufficio di stamani, ci parla della veste bianca che ogni cristiano ha ricevuto il giorno del suo Battesimo. Nel Battesimo Dio ci spoglia dal peccato, ma la nostra esperienza quotidiana ci ricorda che noi ci rivestiamo di peccato! A questo punto dovremmo dire che quella veste bianca è un corredo che non ci appartiene più, è legata per sempre all'età dell'innocenza o, alternativa amara che spesso vedo, alcuni la indossano ipocritamente a mó di appartenenza ad un club riservato in certi ambiti! Siamo seri, veri...
Nera sono, ma bella, o figlie di Gerusalemme (cfr. Ct 1, 5). Nera a cagione della fragilità dell'umana condizione, bella per la grazia.
Sì, riconosciamolo, la Chiesa, ogni cristiano, quotidianamente perde la sua purezza che non viene riconquistata indossando un abito bianco...ma vivendo Cristo, ritornando pentiti a Gesù. Solo la conversione ci permette di ricevere da Gesù la veste della purezza. Non serve a nulla dire "ho frequentato tanti anni luoghi santi"...ma serve abbandonare il peccato e rimettersi nelle Mani di Gesù=CONVERSIONE.

Michele Cuttano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0781s.