30/07/2017 0.00.12

Il Verbo riposa nel seno del Padre/2

Cercare il volto di Dio è l’aspirazione più profonda che l’essere umano può vivere sulla terra. È un’aspirazione che fa percepire Dio come un continuo mistero di amore, come una fontana zampillante di acqua pura e fresca. «“Dove ti nascondesti?”. Come se dicesse: Verbo, Sposo mio, mostrami il luogo dove stai nascosto. Con queste parole gli chiede la manifestazione della sua divina essenza, perché il luogo dove il Figlio di Dio sta nascosto è, come dice san Giovanni (1,18), il seno del Padre, cioè l’essenza divina, la quale è lontana da ogni occhio mortale e nascosta ad ogni intelletto. Ciò volle dire Isaia quando affermò: “Veramente tu sei un Dio nascosto” (45,15)» (Giovanni della Croce, Cantico spirituale, in Opere, Edizioni OCD, Roma 2012, B, 1,2-5).

Non lasciamoci rubare il desiderio autentico di Dio.

Leonardo Catalano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.