08/08/2017 0.00.12

Gesù, è amarti la mia gioia/7

Ci sono momenti che si vive di desolazione, la fede sembra essere messa la prova e tutto sembra essere perduto. Invece in quel momento non tutto è perduto anzi tutto si può ricevere e vivere alla grande. In quel momento bisogna raddoppiare l’amore, la gioia, la generosità e la tenerezza della misericordia.

«Di carezze ricolmandolo,

io gli dico che è il mio tutto.

Si sottrae alla mia fede?

Io raddoppio in tenerezze» (Teresa di Gesù Bambino, Poesie, in Opere complete, Libreria Editrice Vaticana - Edizioni OCD, Roma 2009, n. 45).

Gesù è il mio tutto. Lascia o raddoppia?

Leonardo Catalano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.