31/07/2017 11.45.40

Picchiava la madre, arrestato

Maltrattamenti in famiglia è l’accusa con cui è finito in carcere un 41enne di Motta Montecorvino, arrestato dai carabinieri a seguito di indagini partite a maggio scorso. E’ stata la stessa madre a denunciarlo, stanco delle continua angherie del figlio che continuava a chiedere soldi perché era disoccupato.
Secondo la ricostruzione dei militari della locale stazione, Sergio Iuliani aveva ridotto la donna a uno stato di prostrazione psicologica, anche perché dalle violenze verbali si era passati alle vie di fatto, distruggendo le suppellettili dell’abitazione ove vivevano ed utilizzandole spesso come corpi contundenti per colpire la madre. L’uomo, in più circostanze, ha addirittura cacciato di casa la donna, impedendole di farvi ritorno e costringendola a trovare alloggio presso altri familiari. Anche qui però l’anziana è stata raggiunta dal figlio, ancora una volta alla ricerca di denaro.
Da qui il provvedimento del gip eseguito dai carabinieri che lo hanno intercettato mentre stava raggiungendo una località di villeggiatura nel nord Italia e lo hanno accompagnato al carcere di Foggia.

c.g.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.