03/08/2017 1.07.11

Davanti a Dio

Ancora, il regno dei cieli è simile a una rete gettata nel mare, che raccoglie ogni genere di pesci.
Che bella questa Parola di Gesù...ci fa capire che ogni uomo può entrare a far parte del Regno dei Cieli. Dio non fa distinzione di razza, colore della pelle, uomini ricchi o uomini poveri, del sud o del nord del mondo...Dio accoglie tutti gli uomini ma...continuiamo a leggere il Vangelo Quando è piena, i pescatori la tirano a riva, si mettono a sedere, raccolgono i pesci buoni nei canestri e buttano via i cattivi. C'è un momento in cui le cose cambiano...
Così sarà alla fine del mondo. Verranno gli angeli e separeranno i cattivi dai buoni.
Dopo che tutti sono stati accolti da Dio c'è il momento del cambiamento. Questo che viviamo è il tempo in cui la nostra vita può cambiare per essere come Dio ci vuole. Dopo esser entrati nella Chiesa c'è il lento lavorio quotidiano della CONVERSIONE. Non basta esser stati pescati (entrati nella Chiesa) ma dobbiamo diventare buoni, buoni per Dio. 

Michele Cuttano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.