17/08/2017 0.00.12

Il tocco delicato del Verbo/4

Il Signore non finirà sulla terra di stupire le sue creature. Dio è forte nell’amore. Dio è potente nella misericordia. Dio è stupore delicato: «O tocco profondamente delicato del Verbo, per me tanto più delicato in quanto che hai scosso i monti e spezzato le pietre sul Monte Oreb con l’ombra della tua potenza e della tua forza che ti precedevano, e ti facesti sentire soave e forte al Profeta nel sibilo dell’aura leggera (1Re 19,11-12)!» (Giovanni della Croce, Fiamma viva d’amore, in Opere, Edizioni OCD, Roma 2012, B, 2,16-18).

Ascoltiamo Dio nella potenza del suo silenzio d’amore.

Leonardo Catalano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.