10/09/2017 19.29.57

Corso di formazione “penitenziario”

L’Associazione “Lavori in corso” di Lucera ha organizzato un corso di formazione specifico per quanti vogliono collaborare alle sue attività, visto che da 10 anni è impegnata in ambito penitenziario a favore di detenuti, ex ristretti e loro familiari, con attenzione particolare ai figli minori.
Il sodalizio, grazie al supporto del Garante regionale dei diritti delle persone limitate nella libertà personale, allestirà un ciclo di incontri tenuti da esperti del settore, insegnando come promuovere il cambiamento dentro e fuori il carcere, dando particolare attenzione alla genitorialità e all'accoglienza dei figli dei detenuti.
Per l’occasione ha già incassato la collaborazione di “Bambini senza sbarre”, punto di riferimento a livello europeo in materia, con due giornate formative che coinvolgeranno pure agli agenti e l'area trattamentale della Casa Circondariale di Lucera.
Il percorso, giunta alla quarta edizione, si concluderà il 6 dicembre con un importantissimo evento: il primo incontro regionale tra tutte le realtà che lavorano in ambito penitenziario.

f.g.

Le iscrizioni saranno aperte fino al 20 settembre. E' possibile candidarsi inviando una mail con i propri dati anagrafici e contatti ad info@lavori-incorso.it; telefonando o inviando un messaggio al 329.6772523 oppure inviando un messaggio alla pagina FB @lavorincorsoonlus.

Programma

07.10.2017 - Il volontariato in ambito penitenziario. Motivazione, aspettative, obiettivi. Dott. Umberto Di Gioia, giurista, Presidente Lavori in Corso; 
Avv. Antonietta Clemente, criminologa
14.10.2017 - Il lavoro con la persona detenuta. L'utilizzo del gruppo "interno" al carcere come capace di promuovere il cambiamento. Dott. Giovanni Papa, psicoterapeuta
21.10.2017 - Sperimentare per progettare; condurre e gestire un atelier di Arte–terapia in carcere. Dott.ssa Angela Pia Fuscaldi, art-counselor
27-28.10.2017 – Giornate formative tenute da “Bambini senza sbarre”.  
Interverranno anche i responsabili della Casa Circondariale di Lucera. 
04.11.2017 - L’effetto Lucifero. L’esperimento carcerario di Stanford. Avv. Antonietta Clemente, criminologa
11.11.2017 - Dinamiche psicologiche nel lavoro con parenti di persone detenute. L'utilizzo del gruppo "esterno" al carcere come capace di promuovere il cambiamento. Dott. Giovanni Papa, psicoterapeuta
18.11.2017 - L’arte-terapia nell’approccio con i bimbi di padri e madri “oltre le sbarre”. Dott.ssa Angela Pia Fuscaldi, art-counselor
25.11.2017 - Indicazioni di comportamento di un volontario in carcere. Dott. Umberto Di Gioia, giurista, presidente Lavori in Corso
04.12.2017 - Esperienze a confronto: le associazioni pugliesi si raccontano territorio. Dott. Piero Rossi, Garante regionale dei diritti delle persone limitate nella libertà personale

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0332s.