10/10/2017 0.00.12

Lo Spirito d'Amore/17

Non ci sono motivi per essere tristi e disperati. L’amore di Dio ci sorprende con la sua creativa tenerezza. Piuttosto perdiamo tempo a ringraziare e lodare il buon Dio che solo grandi cose sa fare. «Rallegrati anima mia, per esserci chi ama il tuo Dio come si merita; rallegrati per esserci chi conosce la sua bontà e potenza, e ringrazialo per aver Egli inviato sulla terra il suo unico figlio che così bene lo conosce, con la protezione del quale puoi avvicinarti al tuo Dio e pregarlo. Se Egli trova in te le sue delizie, non permettere che le cose della terra t’impediscano di trovare in Lui le tue e di rallegrarti delle sue grandezze. Giacché tanto merita di essere amato e lodato, pregalo che ti dia di contribuire almeno un poco nel far celebrare il suo nome, così che tu possa dire con verità: La mia anima loda ed esalta il Signore» (Teresa di Gesù, Esclamazione dell’anima a Dio, in Opere, Edizioni OCD, Roma 2014, n. 7).

Lasciamoci trasformare in amore dall’Amore.

Leonardo Catalano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.