12/10/2017 0.00.12

Lo Spirito d'Amore/19

La vocazione di ogni discepolo-missionario è quella di essere incendiario, essere fuoco d’amore. Signore, fa’ di me uno strumento incandescente del tuo amore. Il nostro Dio «è un fuoco divoratore, cioè un fuoco d’amore che distrugge e trasforma in se stesso tutto ciò che tocca. “Le delizie di quest’incendio divino si rinnovano nel nostro intimo attraverso un’attività che non si ferma mai, è l’incendio dell’amore in un mutuo eterno abbandono. È un rinnovamento che si compie ad ogni istante nel nodo dell’amore” (Ruysbroeck)» (Elisabetta della Trinità, Scritti, Edizioni OCD, Roma 2013, 710-711).

Lasciamoci trasformare in amore dall’Amore.

Leonardo Catalano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.