12/10/2017 10.43.18

La clown terapia all’ospedale Lastaria

Di bambini ricoverati non ce ne sono più da tempo, ma pure per adulti e anziani un sorriso e un momento di distrazione non si negano a nessuno, tanto più in luoghi di sofferenza come gli ospedali. Al Lastaria di Lucera ogni lunedì mattina arrivano i clown dottori dell’Associazione “Il Cuore Foggia”, esperti volontari che si sono posti l’obiettivo di dare un sostegno a chi non sta bene.
Giochi, attività, musica e risate sono gli strumenti utilizzati in tutti i reparti in cui vengono svolte attività basate sulla relazione d'aiuto, favorendo la realizzazione di emozioni positive.
"Ogni ospedale con cui abbiamo la convenzione - spiega la referente regionale dell'associazione Jole Figurella - è gestito da un gruppo di clowns che si occupano di organizzare i servizi, di mantenere i contatti con la direzione sanitaria di ciascun ospedale, oltre a segnalare e proporre iniziative alla struttura, di creare idee per rendere il servizio più ‘accattivante’”. 
Un’attenzione particolare pare sarà dedicata ai pazienti del reparto di Oncologia diretto dal dottor Massimo Lombardi, nell’ambito di questa vera e propria novità favorita dal direttore sanitario Franco Mezzadri. 
“La clownterapia influisce tantissimo nel processo di guarigione – hanno aggiunto dal sodalizio - infatti tante sono le testimonianze che rimangono nel cuore di molti pazienti che ci aspettano e ci dicono che noi abbiamo il potere di colorare di felicità la stanza e che per quei pochi minuti si distraggono e giocano, sorridono con noi e non vogliono lasciarci andare”.

f.g.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0166s.