08/11/2017 17.44.05

Alberona, trasferito il Poliambulatorio

Il servizio e le strutture della Guardia Medica e del Poliambulatorio di Alberona sono stati trasferiti provvisoriamente nei locali dell’edificio scolastico, al piano centrale, poiché stanno per iniziare i lavori di ristrutturazione e ammodernamento della vecchia sede. A renderlo noto è il sindaco di Alberona, Leonardo De Matthaeis. Gli interventi previsti sono il frutto di un finanziamento di 102mila euro ottenuto dal Comune di Alberona. 
“Il diritto alla salute passa anche dall’ammodernamento e adeguamento delle sedi e delle strutture della sanità territoriale”, ha dichiarato il primo cittadino. “L’inizio dei lavori di ristrutturazione è certamente una buona notizia e, con lo spostamento momentaneo dei servizi, gli interventi potranno essere completati in tutta sicurezza ed efficienza”.
Con i lavori per Guardia Medica e Poliambulatorio, si “inaugura” un periodo che potrebbe rivelarsi estremamente importante per la dotazione infrastrutturale di Alberona. In ballo, ci sono moltissimi progetti e diversi finanziamenti già in rampa di lancio per diventare operativi e migliorare la qualità della vita del paese. A breve, infatti, il Comune informerà i cittadini riguardo alla realizzazione di alcuni importanti interventi relativi a viabilità, riassetto idrogeologico, efficientamento energetico, campo sportivo e fibra ottica.
“Stiamo ponendo le basi per un miglioramento complessivo sia nei servizi che nelle infrastrutture”, ha spiegato De Matthaeis. “Stiamo lavorando con grande determinazione, perché crediamo fortemente nella possibilità di tornare a ‘liberare’ le potenzialità di Alberona e di questo territorio in generale”, ha aggiunto il sindaco. “La capacità di attivare progetti e utilizzare i finanziamenti messi a disposizione dei Comuni, in questo senso, è fondamentale. Così come è di tutta evidenza la necessità di fare rete col territorio”.

c.s.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.