12/11/2017 7.31.57

La Vergine Maria/9

Dio non è lontano da noi, non è distratto. Il segno della sua attenzione materna è Maria. Al Signore non sfugge neanche un capello e si prende cura di ciascuno di noi, nessuno escluso. Con Maria magnifichiamo il Signore nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia.

«Perché un figlio possa amare la madre sua,

essa ha da spartir con lui le pene e piangere.

O Madre amata, sulla straniera riva

quanto tu piangesti per attrarmi a te!

La vita tua nel Vangelo santo medito,

osando guardarti ed accostarmi a te.

Non m’è difficile credermi tua figlia:

mortale e dolente come me ti vedo» (Teresa di Gesù Bambino, Poesie, in Opere complete, Libreria Editrice Vaticana - Edizioni OCD, Roma 2009, n. 54,1-7).

Perché ti amo, Maria?

Coraggio, senza paura, camminiamo incontro al Signore.

Leonardo Catalano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.