22/11/2017 1.11.12

Uomini nuovi

Un uomo nuovo, un testamento nuovo, un canto nuovo. Il nuovo canto non si addice ad uomini vecchi.
Allora il cuore si aprirà alla gioia, senza servirsi di parole, e la grandezza straordinaria della gioia non conoscerà i limiti delle sillabe.

Sant'Agostino ci parla di un uomo nuovo, non un uomo riparato e aggiustato alla meglio, ma proprio nuovo. Sai, potremmo essere noi quell'uomo nuovo. Lo so che in quanto cristiano tu ti senti già un uomo nuovo...
Ma devi rivedere questo tuo "esser nuovo" alla luce delle parole di Sant'Agostino: *Allora il cuore si aprirà alla gioia, senza servirsi di parole*
C'è nella vita di chi davvero si è rinnovato in Cristo una sottile ma inarrestabile vena di gioia, che a volte sembra ridurre la sua portata, ma che non si inaridisce mai perchè la sua fonte è Cristo.
Ora, amico mio, esamina un pó  la tua vita e vedi se ritrovi questa Gioia che viene da CRISTO!

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.