26/12/2017 1.23.01

Il Diacono Stefano

Signore, non imputare loro questo peccato». Detto questo, morì.
Sapete chi è stato il primo essere umano al mondo a dare la prima testimonianza di Gesù e pagare con la vita?
In quei giorni, Stefano, pieno di grazia e di potenza, faceva grandi prodigi e segni tra il popolo.
Santo Stefano DIACONO!
Cioè non un apostolo, un prete o un Vescovo o un Papa, ma un semplice e ridicolo diacono. Perchè ridicolo?
Ah, certamente non rivolto a Santo Stefano, ma a come oggi viene considerato dai cristiani il diaconato!
Volete qualche esempio? Con grande piacere: Addobbo liturgico nelle celebrazioni;
Bersaglio delle ironie da parte di alcuni cristiani; sacrestano e spia del parroco; cagnolino da portare al guinzaglio da cui ti aspetti che faccia sempre di sì con la testa...
Per carità cristiana non continuo nell'elenco!
Ma per i primi cristiani non era così...
I Diaconi sono uomini di Dio capaci ancora oggi di donare la propria vita sui posti di lavoro per il bene delle comunità; i diaconi sono genitori e mariti che smazzano di lavoro  per portare avanti le proprie famiglie senza  prendere soldini dalla Carità dei cristiani; i diaconi sono coloro che si sporcano le mani e le vesti per andare a prendere gli uomini persi nei posti più infami del mondo tipo carceri...
E poi sono quelli che scuotono le mani per non accettare regali e non desiderano neppure essere ringraziati...perchè la loro ricompensa la desiderano solo da Dio. 
Che tristezza vedere nella Chiesa questi testimoni di Dio buttati fuori a calcioni solo perchè...c'è una triste invidia spirituale nei loro confronti.
Bisognerebbe sinceramente chiedere perdono, non a loro, ma a Dio.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.