02/01/2018 11.00.59

Bel finale d’anno della Running Academy

Il 2017 della Running Academy Lucera si è chiuso in grande stile, con la partecipazione alla Maratona delle Cattedrali dove gli atleti lucerini si sono messi in grande evidenza.
Anzitutto Rossana Simonetti, presidente del sodalizio, che ha ottenuto la migliore prestazione personale (con il tempo di 3h26’50”) sulla distanza “regina”, classificandosi quarta assoluta al termine di una manifestazione che ha coinvolto i comuni di Barletta, Trani, Bisceglie, Molfetta e Giovinazzo, in un bellissimo esempio di promozione territoriale attraverso lo sport. 
Poco prima aveva tagliato il traguardo Nicola Cimmarusti, e ottime sono state anche le prestazioni anche di Giuseppe Di Gioia e Nicola Bellebuono.
A confermare lo stato di forma eccellente della stessa Simonetti, per la prima volta dal 2014 c’è anche la sua leadership in una delle classifiche individuali del “Corricapitanata" 2017, riepilogo di 12 gare organizzate in provincia di Foggia.
Per il 2018 appena iniziato ci sono già gli obiettivi messi nel mirino, con le partecipazioni alla Maratona di Ragusa a fine gennaio, l’Half Marathon Roma-Ostia a marzo, la Rimini Marathon a fine 29 aprile, oltre alle gare di corsa ad ostacoli e la 100 km del Passatore di fine maggio.

Con le ultime competizioni del 2017, si è chiuso di fatto il primo anno dell’associazione sportiva che ha dichiarato anche i suoi propositi non agonistici come aggregatore sociale e facilitatore di benessere. Quello più sentito sarebbe l’organizzazione di “camminate” e “corse accompagnate” per far scoprire altri magnifici percorsi ai tanti lucerini che limitano la propria attività nella Villa comunale, e già utilizzati dai membri del sodalizio per i vari allenamenti. Tra i vari progetti c’è anche quello di segnare, con distanze varie, i tragitti più noti, compreso lo stesso anello della villa.
“C’è grande soddisfazione al termine del primo anno anche grazie agli sponsor che ci hanno sostenuto – hanno commentato i dirigenti - e il nostro entusiasmo ha contagiato altre persone, le quali hanno già richiesto di iscriversi alla Running Academy per questo nuovo anno”. 

r.z.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.