28/01/2018 1.25.51

Gesù è l'unico che ci dice la Verità

E Gesù gli ordinò severamente: «Taci! Esci da lui!». E lo spirito impuro, straziandolo e gridando forte, uscì da lui.
Gesù interviene e la gente intorno che assiste alla liberazione da parte di Gesù fa una riflessione che dovremmo fare anche noi oggi...
Tutti furono presi da timore, tanto che si chiedevano a vicenda: «Che è mai questo? Un insegnamento nuovo, dato con autorità
Li sentite i programmi elettorali di questi giorni? Siamo letteralmente sommersi da ricette e promesse fatte per risolvere i problemi che angustiano le nostre città, le nostre famiglie, i nostri giovani...
Chi è più anzianotto come me queste promesse le ricorda che da almeno 50 anni...meno tasse, più sicurezza, più lavoro, più case, più benessere, più onestà e meno corruzione, più sanità pubblica, più...
Nulla, non è cambiato nulla, ci ritroviamo ad affrontare sempre gli stessi gravissimi problemi, direi in modo sempre più drammatico!
Non abbiamo più il coraggio di dirci la Verità, una Verità troppo scomoda... 
La Verità è che abbiamo costruito e continuiamo a costruire le nostre città sulle menzogne!
Che la felicità dell'uomo non passa attraverso le cose(e le persone) possedute, che è uno sporco inganno tutta l'economia basata sul profitto e l'accumulo, che le borse (quelle dei mercati azionari)non hanno mai dato felicità a nessuno, anzi!
Che le richieste di autonomie dei popoli basate sulle motivazioni economiche sono dei segni di immenso egoismo...
Nessuno ci parla, a volte neppure i cristiani, di donazione, di condivisione, di popoli che si sostengono a vicenda...
Sono certo che qualcuno di Voi sta pensando al versetto di "Imagine": "tu potrai dirmi che sono un sognatore"...
No, non lo sono, sono semplicemente un uomo che crede che Gesù deve essere portato nell'economia, nel mondo del lavoro, nelle famiglie... 
Se come cristiani non sentiamo questa urgenza...non siamo cristiani!

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.