29/01/2018 1.48.59

Gli inciampi della vita

Simei, figlio di Ghera. Egli usciva imprecando e gettava sassi contro Davide e contro tutti i servi del re Davide*
*Lascia che io vada e gli tagli la testa!». Ma il re rispose: «Che ho io in comune con voi, figli di Seruià? Se maledice, è perché il Signore gli ha detto: “Maledici Davide!

A volte nella vita capita di incontrare persone o situazioni che ci mettono nella totale umiliazione...
C'é subito il desiderio di farsi giustizia, di far tacere queste voci inopportune che ci buttano il fango addosso.
Ma il re Davide stranamente si oppone...
Dovremmo chiederci il Perché...
Vuoi sapere la Verità?
Perchè Dio sa, Dio conosce quella "ruga" che ti porti nell'anima e che tu hai camuffato così bene che persino chi ti vive accanto non se ne rende conto...
Ma Dio sa!
E se ti fa cadere il fango addosso non è per farti soffrire ma per guarirti!
Sì, hai capito bene, Dio vuole guarirti anche da quella ruga ben nascosta...Facendola venir fuori perché tu possa amaramente piangere e cacciarla dalla tua vita.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.