03/02/2018 1.42.16

Ristorarsi in Gesù

Ed egli disse loro: «Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto, e riposatevi un po’». Erano infatti molti quelli che andavano e venivano e non avevano neanche il tempo di mangiare
Bè, penso ai cristiani di oggi...e mi viene da riflettete su cosa mai ci è successo!
Abbiamo lo stesso zelo per Dio dei primi cristiani i quali non avevano neppure tempo per mangiare?
Penso alle nostre parrocchie, rivedo i volti di tanti cristiani e rivedo il loro impegno, la loro volontà di portare l'Amore di Cristo. Ma rivedo anche alcuni volti che mi parlano di un cristianesimo pantofolaio, in cui la maggior preoccupazione è compiere il dovere di amministrare come un ufficio...con orari di apertura e di chiusura, con porte chiuse e mi raccomando da chiudere ben bene!
E forte mi viene la tentazione di scapparmene da questi ambiti. E inizia in me un combattimento in cui la fede e il cuore mi dicono di restare e di lasciare che il Signore faccia pulizia, mentre la mente mi ripete continuamente di "appendere le scarpe al chiodo".
Chi vincerà in questo combattimento?
Sceso dalla barca, egli vide una grande folla, ebbe compassione di loro, perché erano come pecore che non hanno pastore, e si mise a insegnare loro molte cose
Ascoltiamo ed imitiamo il vero ed unico Pastore.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0117s.