07/02/2018 1.25.08

Questione di cuore pulito

Ascoltatemi tutti e comprendete bene! Non c’è nulla fuori dell’uomo che, entrando in lui, possa renderlo impuro
Appartengo ad una generazione che ha ricevuto la trasmissione della Fede tipo "non guardare questo alla tv, non leggere quella roba...
Così era ai miei tempi, si pensava che il male del mondo esterno potesse radicarsi nell'uomo ricevendolo dall'esterno...Magari fosse così!
Gesù ci mette nella Verita:Ma sono le cose che escono dall’uomo a renderlo impuro
Dura Verità da accettare quella che il male alberghi nei nostri cuoricini!
È più rassicurante per noi accettare che il male venga dal mondo esterno!
E allora, una volta riconosciuto che il male che commettiamo viene dai nostri cuori che dobbiamo fare?
Arrenderci? Dire che deve andare così?
NO!
Il primo vero passo è riconoscere che:
dal cuore degli uomini, escono i propositi di male: impurità, furti, omicidi, adultèri, avidità, malvagità, inganno, dissolutezza, invidia, calunnia, superbia, stoltezza
Il primo vero passo è riconoscere di avere questo cuore bisognoso di CONVERSIONE...
E questo cambiamento di cuore ci viene donato da Dio...se Lo chiediamo con cuore sincero (pentito quando facciamo schiocchezze)

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.