10/02/2018 1.32.30

I cristiani parlano di Gesù

Ti prego, non mi lasciare per questa notte, ma parliamo fino al mattino delle gioie della vita celeste». Egli le rispose: «Che cosa dici mai, sorella? Non posso assolutamente pernottare fuori del monastero
La seconda lettura dell'Ufficio ci porta un episodio curioso, troppo forte e ridicolo, della vita di santa Scolastica, sorella di San Benedetto.
San Benedetto in convento riceveva le visita della sorella Santa scolastica in campo neutro, in un possedimento appena fuori del monastero. Le donne...nel monastero, seppur sorelle, non potevano entrare.
Questi due fratelli quando si incontravano certamente non parlavano di parenti o di vicini di casa o di politica o di gossip ma...Trascorsero tutto il giorno nelle lodi di Dio e in santa conversazione
La sera non era consentito ai monaci star fuori del convento e quindi San Benedetto doveva rientrare ma...non aveva fatto i conti con la santità della sorella Ti prego, non mi lasciare per questa notte, ma parliamo fino al mattino delle gioie della vita celeste
E il Santo Benedetto rispose  Che cosa dici mai, sorella? Non posso assolutamente pernottare fuori del monastero
E ma Santa Scolastica...Scolastica, udito il diniego del fratello, poggiò le mani con le dita intrecciate sulla tavola e piegò la testa sulle mani per pregare il Signore onnipotente. Quando levò il capo dalla mensa, scoppiò un tale uragano con lampi e tuoni e rovescio di pioggia, che né il venerabile Benedetto, né i monaci che l'accompagnavano, poterono metter piede fuori dalla soglia dell'abitazione
E noi cristiani quando ci ritroviamo fra noi parliamo di Cristo e delle meraviglie di Dio o parliamo di tutt'altro?
Così trascorsero tutta la notte vegliando e si saziarono di sacri colloqui raccontandosi l'un l'altro le esperienze della vita spirituale
Mitica Santa Scolastica!

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.