11/02/2018 1.35.58

Vita da cristiani

Non siate motivo di scandalo né ai Giudei, né ai Greci, né alla Chiesa di Dio; così come io mi sforzo di piacere a tutti in tutto, senza cercare il mio interesse ma quello di molti, perché giungano alla salvezza
San Paolo, che Fede cristallina, senza sconti o compromessi. Sapete, questa Parola è per noi cristiani di questo tempo, papale papale!
Il cristiano non è motivo di scandalo, la sua vita è sempre trasparente e osservata da tutti! Ed è un cammino? quotidiano per farsi piccoli ed entrare nella porta stretta, sì é un continuo cammino di conversione. Sì, è un continuo non pensare più ai propri interessi come fanno gli uomini del mondo, ma è un farsi servi dei prossimi. Il mondo ha bisogno di incontrare Gesù in esseri viventi e non in templi fatti di mattoni!
Essere uomini nuovi significa avere il coraggio di dire "io non ci sto!" quando ti trovi in ambienti corrotti, significa dire la Verità e significa prendersi le persecuzioni per la Verità. Veniamo da un cristianesimo "religione di stato". Bè, i tempi sono cambiati e cambieranno ancora di più...addio cristianesimo "ci piace vincere facile"appollaiati su un trono...
Le strade del mondo aspettano che passi Gesù e di questo passaggio i cristiani sono protagonisti!

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.