03/04/2018 10.48.23

Sfuma il sogno Coppa Puglia per la Volleyball

Si infrange proprio alla fine il sogno della Diesse Group Volleyball Lucera di vincere la Coppa Puglia di serie C maschile. Ad alzare il trofeo è stata la Errico Tecnomaster Cerignola che sabato sera ha prevalso 3-2 al termine di una partita molto intensa e giocata al massimo delle possibilità da parte di entrambe le squadre. 
Quella di Pino Tauro è riuscita a essere più lucida nei momenti importanti dell'incontro mentre quella di Gianni Furno ha evidenziato un calo fisico nel finale di quarto set in cui era pure in vantaggio, così come 2-1 nel conto dei parziali. Gli ofantini si confermano quindi la bestia nera della stagione, anche se stavolta i padroni di casa hanno messo in grande difficoltà la capolista del girone in campionato, dopo aver battuto nettamente al mattino la corazzata Casarano, campione uscente e in testa all'altro girone con ambizioni di promozione. 
I “rossi” invece si erano sbarazzati agevolmente del Turi in semifinale. 
Inappuntabile l'organizzazione della kermesse allestita dalla Volleyball a Lucera, dimostrando attenzione per i dettagli e cura per ogni aspetto della giornata trascorsa in buona parte al palasport, gremito per la finalissima che è stata trasmessa anche in diretta streaming sulla propria pagina Facebook.

“Peccato per qualche decisione arbitrale nel finale - ha commentato Gianni Furno, allenatore del Lucera - ma non ho nulla da dire sulla mia squadra che ha giocato benissimo. I ragazzi sono stati bravi in ogni aspetto e queste prestazioni ci danno ancora più fiducia in vista dei play-off”. 
“Queste gare si decidono in poche azioni e vanno fatti i complimenti anche a chi ha perso perché non hanno certo demeritato – ha commentato Pino Tauro, allenatore del Cerignola – visto che è stata una partita di categoria superiore dal punto di vista tecnico”. 

c.s.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.