05/05/2018 0.00.12

La chiamata alla santità/3

La santità può farci paura e può scoraggiarci. Ci vuole coraggio. Non dimentichiamo che siamo «“circondati da una moltitudine di testimoni” (Eb 12,1) che ci spronano a non fermarci lungo la strada, ci stimolano a continuare a camminare verso la meta. E tra di loro può esserci la nostra stessa madre, una nonna o altre persone vicine (cfr 2 Tm 1,5). Forse la loro vita non è stata sempre perfetta, però, anche in mezzo a imperfezioni e cadute, hanno continuato ad andare avanti e sono piaciute al Signore» (Francesco, Gaudete et exsultate, 19 marzo 2018, 3).

Leonardo Catalano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.