13/05/2018 20.30.49

Beni e strumenti di Palazzo Mozzagrugno

Del patrimonio immobiliare del Comune di Lucera si conosce sostanzialmente tutto tra palazzi, terreni e monumenti, senza che si debba essere (o essere stati) amministratori o dipendenti dell'ente; di quello mobiliare bisogna addentrarsi in bilanci, tabelle e numeri, operazioni pur sempre agevole per gli addetti ai lavori e comunque di accesso relativamente facile. 
Ma in cosa consiste il patrimonio mobile di Palazzo Mozzagrugno? In pratica di quali strumenti e attrezzature dispone il Comune per far funzionare la sua macchina amministrativa e burocratica? 
E’ probabile che siano pochissimi i lucerini a saperlo.
Periodicamente viene fatta comunque una ricognizione, quasi un inventario, e l'ultima è stata effettuata in occasione del varo (con revisione generale) del nuovo piano triennale 2018-2020 per la razionalizzazione dell’utilizzo delle dotazioni strumentali. Nell'allegato dell'apposita delibera figurano alcune voci sconosciute e altre a dir poco singolari, e soprattutto le intenzioni sulla gestione fino al 2020.
Informatica
Per esempio è stata messa in programma la dismissione di 47 PC in quanto non più compatibili con il nuovo sistema operativo Office-Windows (10?) e ne verranno acquistati circa la metà. Per le 107 stampanti si prevede la dismissione di 11, in quanto ormai non funzionanti. Verranno poi sostituiti 2 server dei 4 in dotazione all’ufficio tecnico in quanto ormai in disuso, mentre tutti gli 8 fax saranno rottamati, con l’utilizzo della scansione dei documenti in uscita, tramite le fotocopiatrici multifunzioni di rete e in dotazione a tutti i plessi comunali o con invio tramite Pec o mail.
L’utilizzo dei telefoni fissi è stato circoscritto ai soli dirigenti e funzionari di categoria D e titolari di posizione organizzativa. Infatti dei 125 apparecchi solo 70 sono abilitati per telefonate interurbane, e di questi circa la metà per chiamate verso cellulari.
Telefonia
Attualmente all’interno del Comune sono stati consegnati e quindi utilizzati 2 telefoni mobili dotati di altrettante schede SIM. Risulta un Huawei Y5 e un Nokia 2730 consegnato alla dirigente del II Circolo didattico “Lombardo Radice”, ma negli anni scorsi alcune forniture hanno interessato addirittura anche alcuni giudici della procura.
Il sindaco, il comandante della polizia municipale e i tre dirigenti hanno in dotazione una sim, mentre altre 6 solo "dati" sono utilizzate per la barra di accesso a Palazzo Mozzagrugno e per 5 foto trappole. 
Veicoli
In questo settore le curiosità si sprecano, perchè in patrimonio risultano veicoli  praticamente da museo o ormai in disuso da decenni. Emblematici i casi di due moto Guzzi ufficialmente in dotazione alla polizia municipale ma il cui ricordo per strada si perde a memoria d'uomo, più o meno come il caso dei due famosi bus elettrici risalenti a una ventina di anni fa ma fermi ai box per problemi... elettrici. Sempre i vigili urbani, poi, dispongono di una misteriosa Alfa Romeo Giulietta e di un'autogru che in realtà dovrebbe essere un carro attrezzi, in funzione di un servizio rimozione che a Lucera manca da troppi anni.  

r.z.

Riepilogo specifico

107 Stampanti
110 Pc
4 Server
6 Centralini Funzionalita’ Voip
8 Fax
41 Calcolatrici
8 Fotoriproduttori
125 Telefoni Fissi
1 Navigatore satellitare Tom Tom XL Classic

Servizio di rappresentanza - Fiat Bravo

Settore Economico Finanziario - Fiat Panda

Polizia Municipale - 2 Motocicli Guzzi, Autogrù Isoli, 4 Fiat Panda, 3 Fiat Punto, 1 Fiat Stilo, 1 Fiat Bravo, 1 Alfa Romeo Giulietta

Servizi Tecnici - Veicolo Piaggio, Fiat Panda, Fiat Ducato , 2 Bus elettrici, Quadriciclo Piaggio, 3 auto elettriche (comodato gratuito)

Protezione Civile - Fiat Campagnola, Fiat Panda, Autocarro 5,7 t

Agricoltura, Attività Produttive, Servizi Cimiteriali - 2 Fiat Panda, motocarro Piaggio, Ciclomotore

Servizio Affissioni - Autocarro Piaggio

Servizio raccolta interna R.S.U. - 2 VEM 13 con cassone

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.