16/05/2018 1.41.25

Gesù prega per i discepoli

Non prego che tu li tolga dal mondo, ma che tu li custodisca dal Maligno. Essi non sono del mondo, come io non sono del mondo. Consacrali nella verità. La tua parola è verità.
Mi piacciono i cristiani che vivono nel mondo, che condividono le difficoltà del mondo e a quanto pare piacciono anche a Gesù!
Infatti la sua preghiera per i discepoli non è una richiesta di metterli sotto una "campana di vetro", ma di essere custoditi dal maligno, cioè di non essere schiavi del peccato.
E poi c'è il richiamo alla Verità.
Che cosa mai è questa Verità di cui parla Gesù?
Bè, certamente è la Sua Parola. Cioè il cristiano, anche se non riesce ad aderire alla Verità, non cambia la Verità!
Ed è proprio quello che sta capitando a questa generazione, si trasforma la Verità laddove questa non ci piace o laddove questa ci dice che le nostre azioni non sono buone!
Che il Signore anche oggi consacri la Chiesa nella Verità affinché possa sempre indicare all'uomo dov'è il peccato e dove si trova la vita!

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.