24/05/2018 07:51:14

Torna il body building a Lucera

Torna a Lucera una manifestazione di body building, con il Gran Prix Federico II dedicato per la terza volta alla memoria di Salvatore Testa, di fatto un precursore di questa disciplina in città.
L’evento è in programma sabato 26 maggio, a partire dalle 19 al Teatro dell’Opera, e si annuncia di grande interesse e impressione, con la prevista partecipazione di decine di atleti e atlete che si misureranno in svariate categorie e fasce di età, e con la partecipazione del campione ungherese Peter Molnar, ex campione del mondo che metterà in scena un’esibizione di muscoli sprizzanti. 
Ad aggiungere suggestione ci sarà una vera e propria corona federiciana riservata al vincitore, donata dalla Pro Loco di Lucera come simbolo di regalità, che sarà acclamato tra squilli di chiarine e voli di bandiere.
L’aspetto forse più importante della manifestazione è che praticamente tutti i sodalizi lucerini del settore si sono uniti nell’allestimento di un evento che mette in palio un titolo vero e proprio di campione regionale pugliese del circuito NBBUI, tappa intermedia verso l’appuntamento finale del campionato italiano.


“L'obiettivo comune è quello di promuovere questo affascinante sport nel territorio – ha commentato Luigi Conte a nome di tutto il gruppo di organizzatori - ma soprattutto per permettere agli atleti locali di mettersi in gioco prendendo parte ad una serie di competizioni legate al circuito dell'evento stesso. In particolare a Lucera si sta lavorando per abbinare il nostro sport alle tradizioni e allo spettacolo”. 

r.z.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0156s.