15/06/2018 01:00:06

Il comune senso del peccato

Avete inteso che fu detto: “Non commetterai adulterio”. Ma io vi dico: chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel proprio cuore*
E come si fa? Viviamo nell'epoca in cui tutti facciamo di tutto per essere desiderati, soprattutto fisicamente e Gesù viene a darci questa Parola troppo pesante per noi! Attenzione, aver cura della propria persona, rendere il proprio aspetto bello e gradevole non è peccato, anzi!
Avere ammirazione per una persona non è peccato.
Ma qui si parla di avere nel proprio cuore il desiderio di adulterio.
Sapete che ho scoperto?
Che molta gente non conosce nemmeno più il significato del termine adulterio!
Ignoranza? No, sono i giochetti che ci fa il demonio. Questo trabocchetto si chiama: Togliere dal cuore dell'uomo e della donna il senso del peccato
Non abbiamo più, in molti ambiti, il senso del peccato ed è questo il primo passo più importante verso il peccato e verso la perdita della sacralità della vita!
La sessualità per il cristiano è sacra, voluta e benedetta da Dio. Non è un pizza che ti fai con la prima persona che incontri e che ti suscita sensazioni!
Da quanto tempo non ascolto queste  Verità neppure dai nostri pulpiti tinteggiati di bianco!
La Verità quando manca è come correre al buio in una foresta, non sai più dove vai e a breve prenderai in pieno un bell'albero...

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.