03/08/2018 09:59:33

US Basket: ‘Sconcertati da annunci non veritieri’

L’US Basket Lucera apprende con stupore di un recente annuncio fatto dalla SSD Sveva Pallacanestro Lucera in merito all’acquisizione delle prestazioni sportive di Umberto Pio Giambattista, poiché è materialmente impossibile che vi sia stata una “firma” riferita nella suddetta comunicazione.
Si tratta di un messaggio fuorviante, pretestuoso e offensivo e che rischia di comportare ulteriori conseguenze sotto diversi aspetti.
La realtà dei fatti racconta invece che si tratta di un atleta tesserato da sempre con l’US Basket, sodalizio che notoriamente concorda ogni anno con i singoli atleti e le rispettive famiglie le adeguate destinazioni per i ragazzi, selezionate per il miglioramento della loro crescita prima umana e poi sportiva.
Se Giambattista ha evidentemente manifestato la volontà di giocare nella Sveva, tuttavia deve essersi trattato di espressione verbale, circostanza chiaramente insufficiente ai fini dell’effettivo trasferimento che comunque non verrà contrastato, anche perché l’atleta non potrebbe essere schierato nelle competizioni programmate dall’US Basket per la prossima stagione agonistica.
L’US Basket si vede costretta a esprimere pubblica diffida all’utilizzo del giocatore – hanno fatto sapere i vertici dirigenziali - previa doverosa definizione della pratica burocratica con la Virtus Foggia, società con cui è in essere un accordo previgente di prestito, oltre che con la stessa famiglia del 18enne, legata alla nostra società da un vincolo storicamente strettissimo anche perché ex sponsor. La soluzione, non a caso studiata e concordata da tempo, permetterebbe al ragazzo di prendere parte nella prossima stagione a ben due campionati a Foggia come Under 18 di Eccellenza e Promozione, oltre a un altro senior in doppio tesseramento come magari proprio la serie D a Lucera per il quale non c’è, quindi, alcuna preclusione. Restano invece sconcertanti, discutibili, e soprattutto facilmente contestabili, i comportamenti tenuti dalla Sveva Pallacanestro sia nella forma che nella sostanza, indicativi di un’indubbia approssimazione nella gestione della vicenda”. 

c.s.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.