13/08/2018 00:00:12

Il Maestro della santità/9

Le ricchezze non sono una garanzia assicurativa della vita senza problemi. Esse risolvono i alcuni problemi, ma non l’impegno di dare senso alla vita. Infatti «[...] quando il cuore si sente ricco, è talmente soddisfatto di sé stesso che non ha spazio per la Parola di Dio, per amare i fratelli, né per godere delle cose più importanti della vita. Così si priva dei beni più grandi. Per questo Gesù chiama beati i poveri in spirito, che hanno il cuore povero, in cui può entrare il Signore con la sua costante novità» (Francesco, Gaudete et exsultate, 19 marzo 2018, 68). Coraggio, non abbiate paura di essere santi. Sii una missione su questa terra, un dono d’amore per gli altri.

Leonardo Catalano

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0313s.