06/09/2018 09:24:03

Lucera Calcio ripescato in Prima Categoria

Con l’inizio del mese di settembre a Lucera non hanno riaperto solo le scuole con i primi incontri tra docenti, ma sono cominciate anche le attività sportive di numerose società cittadine, in svariate discipline.
Nel tennis tavolo è arrivata l’ufficializzazione del ripescaggio della Sport 2000 nel campionato di serie C2 maschile, il più alto della sua ancora breve storia che dura da quattro anni.
All’Opera San Giuseppe è in corso l’ormai tradizionale collegiale di inizio stagione della Ginnastica Luceria, appuntamento che attira atlete da tutta la regione con l’obiettivo di migliorare le crescita tecnica e agonistica della ragazze in pedana.
Nello stesso luogo hanno preso il via gli allenamenti dell’US Basket Lucera che continua a svolgere la sua attività incentrata esclusivamente sul settore giovanile, serbatoio di sogni e aspirazioni di tanti ragazzi che si cimentano con la palla a spicchi.
Primi canestri anche per la Sveva Lucera che ha praticamente completato il roster in vista della partecipazione al campionato di serie D, il primo della sua storia. La preparazione è partita agli ordini di coach Armando Radeglia che guida un roster in cui spiccano un paio di stranieri di valore e numerosi atleti del territorio.
Prime schiacciate anche per la Volleyball Lucera che si appresta a disputare il suo primo campionato nazionale di serie B. La preparazione è iniziata lunedì sera guidata dal tecnico Gianni Furno, al quale è stato messo a disposizione un organico composto da giocatori lucerini e foggiani, oltre ad alcuni elementi arrivati per l’occasione da altri contesti pallavolistici.
La preparazione atletica era già in corso da settimane, invece, per il Lucera Calcio che però due giorni fa è stato raggiunto dalla notizia che attendeva da giorni: la società è stata ripescata in Prima Categoria, circostanza che aumenta l’entusiasmo nel gruppo allenato da Giuseppe D’Angelo in vista dei primi appuntamenti ufficiali per i quali resta però l’incertezza legata al campo di gioco, visto che il sintetico del Comunale non ha ancora ricevuto l’omologazione dalla Figc nazionale.

r.z.

(Luceraweb – Riproduzione riservata)

Condividi con:

0,0137s.